Blockchain maturerà e l’Hype di ICO rallenterà a causa della regolamentazione

L’anno scorso molti addetti ai lavori avevano previsto che il 2018 avrebbe visto decollare i contratti intelligenti e così è stato, anche se non nell’area che inizialmente tutti si aspettavano.

I contratti intelligenti sono stati utilizzati principalmente per le Initial Coin Offerings (ICO). L’entusiasmo nei confronti degli Ico ha sorpreso molti e a fine 2017, 228 ICO hanno raccolto un totale di 3,6 miliardi di dollari.

Oltre a molti successi ci sono stati anche molti truffatori e persone che hanno provato a giocare al sistema e derubare la gente dei loro soldi.

Anche se il numero di ICO continuerà a crescere anche quest’anno, vedremo anche una maggiore regolamentazione.

Lentamente i governi e le autorità di regolamentazione si sveglieranno e cominceranno a capire l’impatto che questa nuova modalità di finanziamento ha sull’innovazione e sulla crescita economica. Tuttavia, comprendono anche che i consumatori devono essere protetti e che i criminali devono essere catturati.

Quindi, ci sarà una maggiore regolamentazione nel prossimo anno, rallentando l’enorme clamore delle Ico.

Vedremo organigrammi organizzati meglio, che raccolgono ancora milioni di dollari e il primo esempio di questi nuovi ICO è stato il Kik ICO, che ha raccolto 97 milioni di dollari con un ICO che aprirà la strada ad altri ICO mainstream.

Oltre agli ICO più tradizionali il 2019 vedrà anche le prime vere applicazioni blockchain che verranno utilizzate dai consumatori e dalle organizzazioni, dove coloro che utilizzano i servizi non necessariamente sanno che usano la tecnologia blockchain.

Dopo tutto, per Blockchain diventare mainstream, deve diventare pervasivo come Internet, i consumatori non sanno come funziona Amazon o Facebook ma sono più che felici di usarlo.
Questo è ciò che è richiesto per la tecnologia Blockchain o la tecnologia di ledger distribuito per avere un impatto reale sulle organizzazioni e sulla società.
Il 2018 vedrà lo sviluppo e il lancio di un maggior numero di applicazioni tra cui molte delle aziende che hanno fatto un ICO nel 2017.

Sposterà Blockchain verso la maturità, in precedenza, ci sono state continue discussioni sulle sette criptovalute che vale la pena seguire e la maggior parte degli esperti ha previsto la fine del Bitcoin, poiché è tecnicamente errato.

Tutto sommato, il 2018 sarà un anno molto interessante in termini di Blockchain.