Trattativa debito greco

Nei prossimi giorni si raggiungerà l’accordo fra i creditori internazionali e la Grecia e questo sbloccherà nuovi aiuti finanziari al paese mentre i viceministri finanziari dell’Eurozona prepareranno un’altro carnet di proposte per alleggerire ulteriormente il debito greco.

Lo ha dichiarato il vice presidente della Commissione Ue Valdis Dombrovskis che ha messo in risalto anche l’ampia soddisfazione dell’Eurogruppo nei confronti delle nuove misure di riforma di fisco e pensioni approvate dal Parlamento greco che puntano a portare la Grecia ha un surplus primario del 4% del Pil entro il 2018.

Valdis ha inoltre scritto il seguente post su Twitter:

“L’Eurogruppo guarda con favore al pacchetto di misure di politica economica e un’accordo a livello di staff verrà finalizzato nei prossimi giorni che includerà le misure di ‘salvaguardia’. Verranno discusse misure sul debito a breve, medio e lungo termine”.

Il feedback da parte dell’Eurogroup Working Group dei vice ministri finanziari verrà dato il prossimo 24 maggio.

Continue Reading

Futures del Gas in calo

Questa sessione di borsa americana ha decretato un ribasso dei futures del gas naturale.

All’interno del New York Mercantile Exchange i futures del Gas naturale in consegna a giugno sono stati scambiati a 2,203 dollari americani per ogni milione di British thermal units, valore che resta stabile dall’ultimo rilevamento.

In un primo momento i valori di scambio erano stati più bassi a 2,128 dollari ogni milione di British thermal units e il Gas naturale era previsto trovare una quota di supporto a 2,028 dollari e una quota di resistenza a 2,388 dollari.

L’indice del dollaro che segue i risultati della moneta americana nei confronti delle altre monete rivali è salito dello 0,42% scambiando a 95,12 dollari.

Sul Nymex il Greggio in consegna a giugno è calato del 2,28% scambiando a 42,21 dollari per barile mentre il Gasolio in consegna a giugno è sceso del 3,27% scambiando a 1,2928 dollari per gallone.

Continue Reading