NewsChannel.it

C'è da avere più paura di tre giornali ostili che di mille baionette

Fare trading online conviene o è una truffa?

Il Trading online Consiste nella compravendita di strumenti finanziari utilizzando Internet in modo tale da poter ricevere dei guadagni.

Non è necessaria una laurea in economia ma soltanto una certa dimestichezza del settore e la voglia di mantenersi informati sulle nuove tecniche.

Il trading online, è acquistare e vendere un bene finanziario, attraverso una piattaforma o software avanzati sul web.

Le piattaforme vengono fornite da società di intermediazione che vengono comunemente chiamati broker. Il trading online è accessibile a tutti da l’investitore al dettaglio alle grandi holding. Anche i mercati su cui investire sono tanti, materie prime, indici di borsa, prodotti derivati, futures e molti altri.

Attualmente quando si parla di trading online, si parla principalmente del Forex trading cioè il trading sulle coppie di valute e dei CFD un prodotto finanziario derivato, dove si scommette sul movimento del prezzo di un determinato bene finanziario, a differenza del trading tradizionale non si possiede la proprietà del bene da questo prodotto derivato.

Questa forma di investimento è la più popolare anche perché i CFD sono anche prodotti con leva finanziaria, questo permette ad un trader di investire, versare solo una percentuale del valore complessivo di una negoziazione su un determinato bene, aprendo così una posizione di mercato più grande. Un trader può investire su un bene sia che il suo prezzo è in aumento o in calo, quindi il trader può approfittare di ogni occasione.

Come dicevamo in precedenza il trading online è una compravendita di un determinato strumento finanziario che possono essere titoli di stato, azioni, obbligazioni, futures o altro, la differenza fra la cifra di acquisto e quella di vendita determina l’eventuale guadagno o l’eventuale perdita.

Questa tipologia di servizio è offerta da svariate società di brokeraggio che offrono delle vere e proprie piattaforme digitali online ma l’importante è che, in fase di decisione, spendiate un pò di tempo per informarvi della serietà dell’azienda che vi trovate di fronte.

Ricordate che nel 1999 la Consob (l’ufficio preposto al controllo della borsa) ha pubblicato il Testo unico dei mercati finanziari dove regolamenta tutto l’intero mercato.

Grazie a questa tipologia di lavoro potrete arrotondare lo stipendio che già percepite e se sarete abili potrete anche ricevere guadagni molto consistenti.

Prima di iniziare valutate anche bene il rischio e la disponibilità economica che volete mettere in campo, a tal proposito, online potrete trovare moltissimi siti che mettono a disposizione dei video corsi per riuscire a comprendere meglio questa tipologia di lavoro, spendete un pò del vostro tempo per acquisire esperienza in merito.

Potrete anche decidere di utilizzare dei programmi demo che simulano in maniera perfetta l’andamento della borsa, in questo modo potrete esercitarvi e fare esperienza in modo totalmente gratuito.

Ricapitolando, per prima cosa scegliete una piattaforma di brokeraggio, passare all’iscrizione inserendo tutti i vostri dati, poi decidere se iniziare a fare trading in maniera reale oppure iniziare esercitandovi con una versione demo.

Vi abbiamo detto tutto, non vi resta che passare all’azione e scoprire sulla vostra pelle quanto possa essere profiquo questo mercato.

Per ottenere maggiori informazioni sulle caratteristiche e tutti i vantaggi del trading online vi consigliamo di leggere attentamente la guida al trading online di Tradingmania.it